Cronaca

Ambulantato selvaggio, altri 1500kg di frutta e verdura sequestrati, minacce verso Assessore e Polizia Municipale

MESSINA – Non si ferma l’attività di controllo e repressione del commercio ambulante irregolare operata dalla sezione Annona della Polizia Municipale. Oggi sul Viale Europa sono stati posti sotto sequestro oltre 1500Kg di frutta e verdura esposti, pronti per la vendita, da operatori commerciali ambulanti non in regola. La merce è stata donata alla Mensa di S. Antonio. L’operazione di stamane è stata condotta dal Commissario Giovanni Giardina, e, come tutte le altre ottempera a precise disposizioni del Sindaco De Luca in merito al contrasto dell’ambulantato irregolare e selvaggio; oggi, però, sembrerebbe che siano volate parole grosse ed addirittura minacce nei confronti degli operatori di Polizia intervenuti per eseguire i controlli. Il Sindaco Cateno De Luca, nel suo profilo Facebook è intervenuto con un video dove invita a rasserenare gli animi, rimanendo a disposizione al dialogo, e, assumendosi la paternità di tutte le operazioni di controllo già eseguite e da eseguire nel futuro(a garanzia di chi “in regola”, paga regolarmente le tasse), invita chi volesse fare delle rimostranze o minacce di farle direttamente alla sua persona.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto