Archivio

Arrestato per spaccio di droga

Antonino_angiolettiMESSINA – Antonino Angioletti un messinese di 34anni è finito in manette, arrestato dagli agenti della squadra mobile di Messina con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
Aveva appena lanciato dal balcone di casa “Due birre” che, in gergo, si riferiscono a due dosi di cocaina, esattamente di 0,61 e 0,59 grammi, entrambe pronte per la vendita, ed era, quindi,  in attesa che il cliente mettesse i 100 euro pattuiti nel vaso di una pianta, quando i poliziotti lo hanno visto.
La successiva perquisizione a casa, ha permesso agli agenti di Polizia di trovare altre due dosi di cocaina, di 0,35 e 0,60 grammi. Nell’abitazione sono state poi trovate anche sostanze da taglio, come bicarbonato e mannitolo, nonché una somma di denaro di 840 euro, ritenuta di provenienza illecita. Il tutto è stato sequestrato.
Lo scorso 12 giugno, Antonino Angioletti era finito nei guai poiché ritrovato con 2,5 grammi di cocaina, ma allora era scattata solo una denuncia.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto