Cronaca

Atm, presto tariffe speciali per i disabili

MESSINA – Si è svolto ieri mattina presso la sede dell’Atm Spa un incontro tra il Presidente Giuseppe Campagna ed alcuni utenti disabili per verificare l’accessibilità sui bus dell’Azienda Trasporti da parte di persone con disabilità. Durante il sopralluogo è stato constatato che tutti gli autobus del parco mezzi Atm sono a norma e che l’inginocchiamento laterale, vale a dire la manovra che permette ai bus di piegarsi su un lato ed estrarre la pedana per le persone sulla sedia a rotelle, funziona perfettamente. L’incontro di ieri mattina si è inoltre rivelato un’occasione propizia per iniziare a discutere di una politica tariffaria ad hoc per i cittadini con disabilità. L’Atm si è detta disponibile a prevedere nell’imminente futuro agevolazioni per i cittadini diversamente abili che utilizzeranno il trasporto pubblico.

Desideriamo – dichiara il presidente Giuseppe Campagna – che l’Atm diventi un punto di riferimento per tutti i cittadini. Anche le persone disabili devono essere messe nelle condizioni di spostarsi in città utilizzando i mezzi pubblici, che sono già tutti perfettamente a norma e consentono l’accesso a bordo anche a chi si trova su una sedie a rotelle. Per far sì che siano sempre più numerosi gli utenti con disabilità che scelgono di viaggiare sui mezzi Atm, pianificheremo nelle prossime settimane una politica tariffaria speciale”.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto