Cronaca

Catania – Raoul Bova abbandona il Teatro, irritato dal continuo squillare dei telefonini

CATANIA – Sul palco del Teatro Metropolitan di Catania, Raoul Bova e Chiara Francini, vanno in scena con  “Due” del regista Luca Miniero; lo spettacolo è continuamente disturbato dal suono dei telefonini degli spettatori che tra avvisi di social e telefonate vere e proprie, mettono a dura prova la concentrazione dei due attori. A nulla è valso il richiamo della produzione, durante una pausa di scena, molti hanno continuato imperterriti la connessione con l’esterno per mezzo dello smartphone. La maleducazione impera tra gli spalti del Metropolitan, ed è così che a fine spettacolo, Raoul Bova non rientra in scena per il saluto al pubblico, lasciando da sola la sua partner a ringraziare gli intervenuti.

In alto