Cronaca

Coronavirus, controlli su chi arriva a Messina, su oltre 400 tamponi trovati 16 positivi

Con l’entrata in vigore, da ieri, dell’Ordinanza emanata  dal Governo Musumeci, per evitare il contagio da Coronavirus, chi arriva in Sicilia deve registrarsi sul portale siciliacoronavirus.it e sottoporsi al tampone rapido (se non già in possesso dell’esito negativo del test molecolare). Al momento sono oltre 20 mila i cittadini che si sono già registrati sul sito dedicato.

A Messina, città nevralgica per gli arrivi in Sicilia, sono stati allestiti quattro drive-in e punti di controllo, dove su oltre 400 persone sottoposte a tampone rapido sono stati individuati 16 soggetti positivi.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto