Cronaca

Dal I° Luglio torna la sosta a pagamento

MESSINA – Il pagamento era stato sospeso a Marzo, con il lock-down che costringeva quasi tutte le attività commerciali del centro di Messina, non aveva senso esigere il pagamento della sosta nella ztl cittadina, oltretutto esponendo il personale addetto al controllo, a rischi elevati di contagio. In realtà le zone blu a pagamento, dovevano essere ripristinate subito dopo la fine dell’emergenza, nella cosiddetta “fase 2”, ma per non aggravare la ripresa commerciale, l’Amministrazione Comunale decise che il pagamento della sosta sarebbe ripreso il Primo Luglio. Dunque da dopodomani, gli ausiliari del traffico, che attualmente svolgono le mansioni di controllo dei titoli di viaggio sui Bus e Tram, torneranno in strada a verificare la corretta esposizione del “gratta e sosta”; a tal proposito ricordiamo che con l’avvento della nuova ATM S.p.A., in tutte le zone la sosta costerà un euro l’ora, non esistono più le zone con il pagamento ridotto a 50 centesimi di euro.

 

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto