Cronaca

De Luca, stop ai domiciliari ma rimangono le interdizioni.

MESSINA – Il Giudice per le Indagini Preliminari di Messina ha sostituito la misura degli arresti domiciliari nei confronti di Cateno De Luca con l’interdizione dall’esercizio di posizioni apicali negli enti coinvolti nell’inchiesta. Il Giudice conferma che sussistono gravi indizi di colpevolezza ma non sarebbe più necessario adottare la misura degli arresti domiciliari. In questo momento bicchiere mezzo pieno per il neo Deputato regionale Cateno De Luca, che comunque, in ripresa dal malore dei giorni scorsi e per niente soddisfatto di come sta andando tutta la vicenda, ha preannunciato denunce per tutelare la propria dignità. Per la cronaca la revoca dei domiciliari è stata disposta anche per Carmelo Satta.

 

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem?

Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto