Cronaca

Fiera d’Agosto chiusa; anzi no, ci pensa l’Autorità Portuale!

MESSINA – Dal Comune – tramite l’Assessore Alagna – fanno sapere che, al solito, se la Fiera di Messina non può essere svolta, la colpa non è loro; non potrebbe essere altrimenti per un’Amministrazione Comunale che non riesce a concludere nulla, e che addossa tutte le colpe dei suoi fallimenti ora a questo e ora a quello. Nel fatto specifico, carte alla mano, il Commissario dell’Autorità Portuale, De Simone, ha esposto come il Comune sia soccombente in ogni azione tentata nella rivendicazione dell’area fieristica. Ciononostante, se il clima fosse stato un’attimo più sereno e meno arrogante, siamo sicuri che una soluzione si sarebbe trovata per aprire ai cittadini il prezioso spazio. Non di meno, il Commissario De Simone, si è impegnato a fare in modo che l’evento della prima quindicina di Agosto venga svolto(ovviamente trovando chi si impegni ad organizzarlo); un’idea che vede l’area data in affidamento con le stesse modalità dell’anno scorso, dove per la verità, si è notata una certa inversione di tendenza rispetto agli ultimi anni, con delle idee fresche e dei programmi tutto sommato all’altezza della situazione. Probabilmente quest’anno poteva essere incrementata la qualità e l’interesse, non è stato possibile, ma è già tanto che, con tutti i difetti che l’esigente messisese troverà, è un successo non perdere una tradizione ultrasettantenaria.

In alto