- La Gazzetta Messinese – Informazione online Messina - http://www.lagazzettamessinese.it -

Finito il tempo delle scartoffie, dal 12 Agosto tutte le pratiche della Pubblica Amministrazione saranno digitali

Basta scartoffie. Basta carta. Dal 12 agosto tutti i Comuni e tutti gli enti pubblici dovranno usare esclusivamente documentazione digitale. Il piano “Pubblica Amministrazione senza carta” ha origini molto lontane: si comincia nel 2005 col Codice dell’amministrazione digitale e si arriva sino al Decreto della Presidenza del Consiglio del 13 novembre 2014 che ha sancito definitivamente la morte della carta, fissato i criteri in grado di assicurare «autenticità, immodificabilità e leggibilità dei nuovi documenti elettronici», e soprattutto introdotto l’obbligo (ma nessuna sanzione) di adeguare tutti i sistemi di gestione informatica per produrre in formato digitale tutti gli originali dei documenti amministrativi. Molti Comuni, soprattutto  i più grandi, già da mesi hanno effettuato il passaggio al digitale. Qualche problema è possibile per quelli più piccoli. Tantissime le pratiche, a cominciare da quelle dell’anagrafe  che possono è devono essere completate on line. Si ridurranno i tempi e si incrementerà l’efficienza oltre al chiaro risparmio di carta e toner; basti pensare che per talune pratiche erano necessarie 4 copie dello stesso foglio.