Cronaca

Firmato il “Salva Messina”, non da tutti, però.

MESSINA – Venti ore di trattativa no-stop, il “Salva Messina” è giunto alla fase finale, al terzo tentativo, con la firma del documento definitivo. Rispetto alla prima fase che ha visto l’assenza di Cgil e Uil, in quest’ultimo tour de force le organizzazioni sindacali erano tutte presenti, ma a firmare il documento definitivo è stata soltanto la Cisl. Per Cgil e Uil, rimangono dei problemi, e pur riconoscendo la disponibilità a discutere, condividono alcune proposte, ma ne rigettano fermamente delle altre, pertanto le due sigle prendono ancora tempo e, comunque, decidono di non firmare. Intanto ora il documento passa alla discussione in Consiglio Comunale, e c’è da giurarci che non avrà vita facile, all’orizzonte altre impegnative “maratone” politiche.

 

In alto