Cronaca

Frana di Letojanni – in 2 mesi la gara di appalto

MESSINA – La frana sulla A18 all’altezza di Letojanni costringe alla chiusura la corsia lato monte dell’autostrada dal 5 Ottobre del 2015. Inutile negare che lo stato delle Autostrade Siciliane rasenta l’impraticabilità, ovunque problemi, ovunque restringimenti, manto dissestato in percentuale superiore al percorribile; l’Assessore alle Infrastrutture, Marco Falcone, è cosciente che la concessione al CAS vacilla; ciononostante l’ANAS, al momento, secondo il Governo Regionale, non sarebbe il partner adatto a risollevare le sorti delle Autostrade Siciliane. L’azione intrapresa dal Presidente Musumeci,  con il riassetto, seppur provvisorio, della dirigenza del Consorzio per le Autostrade Siciliane, porterà a breve a risolvere dei problemi che attanagliano il sistema; il primo di questi sembra proprio, come dichiarato dall’Assessore, – ieri a Messina per la cerimonia di insediamento del nuovo CDA del CAS – l’imminente appalto dei lavori per eliminare la frana di Letojanni, entro due mesi; chiudendo così un percorso che dura da oltre due anni.

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem?

Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto