Cronaca

La Polizia arresta vandalo ubriaco in via I° Settembre

MESSINA – Constantin Nichitus, cittadino rumeno di 50 anni, senza fissa dimora, è stato bloccato dai poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio mentre, palesemente ubriaco, prendeva a calci la serranda di un esercizio commerciale di via I° Settembre.
Nonostante i ripetuti tentativi degli agenti di calmarlo, l’uomo ha preso a calci lo sportello dell’autovettura di servizio lesionandone il vetro e danneggiando la portiera. Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico che teneva nella tasca dei pantaloni.
Nichitus è stato arrestato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e danneggiamento ai beni dello Stato, nonché denunciato per rifiuto di generalità e porto illegale di arma da punta.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del complesso Calipari, in attesa del rito direttissimo.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto