News

L’Acr Messina non presenta la fidejussione

MESSINA – Sicuramente sarà un campionato ad handicap, quello che dovrebbe vedere l’Acr Messina, iscritto alla stagione 2017-18 di Lega Pro; nonostante gli annunci del Presidente Proto, la società non ha inviato la fidejussione alla lega, nei tempi stabiliti. Ciò sarà oggetto di ulteriore penalizzazione, dopo quella in discussione per il mancato invio delle liberatorie dei tesserati. Questo il comunicato ufficiale della Società: “ACR Messina comunica che, pur in grado da giorni di garantire l’emissione della polizza fidejussoria, il pagamento degli emolumenti e delle relative ritenute fiscali e previdenziali relative a un monte ingaggi gravato da oltre 50 contratti e l’abbattimento del saldo debitorio con la Lega Pro per il campionato 2016/2017 non procederà ad alcuno degli adempimenti suddetti fintanto che l’impegnativa opera, volta al rispetto dei parametri patrimoniali fissati dalla normativa vigente, non sarà conclusa.”

In alto