Cronaca

Lavoro sempre più precario in tutta la provincia di Messina

MESSINA – Numeri disastrosi per il lavoro e l’occupazione nella Città di Messina; secondo il Centro Studi della Cisl più di 5000 aziende hanno cessato l’attività negli ultimi tre anni, nella provincia di Messina; 700 attività in meno soltanto nel capoluogo. Unico dato che può essere considerato positivo è l’aumento delle assunzioni rispetto al 2016(80%), ma si tratta comunque di rapporti a tempo determinato.

Il Segretario generale della Cisl Messina, Tonino Genovese spiega che:”non produciamo queste analisi e riflessioni per il gusto di farci del male o constatare lo stato dell’arte. Lo facciamo perché partendo dagli approfondimenti necessari si possa trovare soluzioni e incidere dove è necessario farlo“.

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem?

Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto