Cronaca

Messina – Scuole e uffici senza telefono

MESSINA – Il gestore  ha interrotto il servizio telefonico a diversi istituti scolastici di Messina e anche numerosi uffici, tra cui quali il Comune stesso e il Palacultura. L’insoluto imminente è di 200mila euro su un debito complesivo di un milione e mezzo; una stessa situazione era accaduta già a ottobre per il mancato pagamento di un’altra fattura. Molti dipendenti non hanno potuto svolgere il proprio lavoro perchè non hanno potuto utilizzare il telefono. I dirigenti scolastici sono infuriati con l’amministrazione perchè il taglio delle utenze sta creando seri disagi all’interno degli istituti. La Telecom ha specificato che continuerà a tagliare le utenze, fin quando non sarà saldato il debito. Dal canto suo, l’Amministrazione comunale, si affanna a dire che il problema sarà risolto all’inizio della prossima settimana e che il tutto è scaturito dalle giornate festive che non hanno permesso agli uffici di completare l’iter di pagamento(!), ma… per esempio… pensarci per tempo?

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem?

Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto