Cronaca

Miglioriamo la salute e l’autodifesa con il Seido Kempo Ryu

MESSINA – Importante appuntamento Domenica prossima, a Piazza Duomo a Messina; organizzato dall’Accademia Seido Kenpo Ryu insieme a Udito Italia Onlus, un’incontro in contemporanea in 6 città (Barletta, Lecce, Messina, Monopoli, Napoli e Pesaro). Nell’ambito della campagna di sensibilizzazione “Nonno Ascoltami”, che punta a prevenire i problemi di udito, un’occasione per far conoscere a quanta più gente possibile il sistema di autodifesa orientale Seido Kenpo Ryu che si compone di tre parti fondamentali:

  1. il metodo Duro – parate, calci, pugni, colpi a martello e di taglio, ecc;
  2. il metodo Morbido – svincoli, torsioni, proiezioni e immobilizzazioni;
  3. lo Studio dei punti vitali – provenienti dalla medicina orientale, sono dislocati lungo i meridiani del corpo umano. Essi hanno un doppio impiego all’interno della disiplina, nell’autodifesa e nel miglioramento della salute.

Saranno presenti all’evento il Maestro Antonio Romeo, della Dojo Messina e il Maestro Giuseppe Branda, della Dojo2 Messina.

In alto