Cronaca

Rubano uno scooter, agli arresti due giovani, uno è minorenne

MESSINA – Avevano già forzato il bloccasterzo e blocco accensione del motorino preso di mira e lo stavano portando via a spinta.  Si tratta di Domenico Romano 19 anni di Messina, e di un minore suo complice.

I poliziotti delle Volanti, hanno verificato che i due, insieme, avevano raggiunto intorno alle 22.00 di ieri sera un complesso abitativo  nella zona sud di Messina a bordo di uno scooter, e ne avevano bloccato il cancello di ingresso affinché restasse aperto per garantirsi una rapida via di fuga con il mezzo rubato.

Per entrambi è scattato l’arresto per il reato di furto aggravato in concorso. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, Domenico Romano è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo; il minorenne è stato trasferito presso il locale Centro di Prima Accoglienza.
Il motociclo rubato è stato riconsegnato al legittimo proprietario, quello con cui i due arrestati hanno raggiunto il luogo del furto è stato sottoposto a sequestro.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto