Archivio

Sicurezza stradale, a Messina servono 50 milioni di euro per sistemare le strade

MESSINA – Si è riunita stamane in Prefettura la conferenza permanente  con i vertici di  istituzioni e forze dell’ordine ed ha stabilito di costituire un “Osservatorio sull’incidentalità stradale”. Il Prefetto di Messina Dott.ssa Carmela Librizzi ha detto che è necessario, innanzi tutto, inasprire la lotta alle condotte irregolari; assieme ad un più massiccio intervento delle istituzioni scolastiche in merito all’istituzione di corsi di educazione stradale coadiuvati dalle associazioni delle vittime della strada per informare i giovani, , sulle conseguenze di alcool e droga per chi guida un veicolo su strada. Ma la sicurezza stradale passa anche per un’efficiente rete stradale, e Messina e la sua provincia non sono messe bene, su quest’argomento l’intervento del Sindaco di Messina, Cateno De Luca che espone quanto di sua competenza nella messa in sicurezza delle strade provinciali e delle vie cittadine. “Come città metropolitana – afferma De Luca –  abbiamo messo in atto una strategia complessiva con finanziamenti già ottenuti per circa 130 milioni di euro di cui: 18 milioni già appaltati nel 2019; 43 milioni da appaltare nel 2020; 69 milioni in corso di progettazione e da appaltare nel 2021. Nel Comune di Messina per intervenire su tutte le strade urbane servirebbero circa 50 milioni di euro essendo in totale abbandono da decenni – ma conclude il Sindaco – siamo riusciti a destinare circa 5 milioni di euro con l’avanzo di amministrazione del 2019 per iniziare gli interventi di riqualificazione delle strade urbane maggiormente dissestate“.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto