Cronaca

Truffa del finto medico – ora è allarme

SANT’AGATA DI MILITELLO(ME) – Anziani vittime di raggiri, fenomeno che ormai sa di allarme nella provincia  tirrenica messinese. Sono stati segnalati casi a: Falcone, Patti, Capo d’Orlando e Barcellona; l’ultimo ieri a Sant’Agata di Militello e quasi sempre con lo stesso modus operandi. A suonare alla porta dei malcapitati una coppia di donne ben vestite che si spacciano per medici dell’Asl, ottenuta la fiducia degli anziani, spesso anche – come nel caso di ieri – in compagnia di badanti, si intrufolano in casa e mentre una si occupa di intrattenere la vittima, l’altra gira per la casa a rubare tutto il possibile. Finita l’operazione i due si allontanano con il pretesto di prendere un misuratore per la pressione in macchina, per poi, ovviamente darsi alla fuga. Quando l’anziano si accorge – come nel caso di ieri – che dai cassetti manca la considerevole cifra di 10000 euro, la telefonata alla Polizia è d’obbligo, ma fino ad ora, purtroppo non ha permesso di identificare la coppia di truffatrici.

In alto