Cronaca

Viadotto Ritiro, scongiurato il blocco dei lavori

MESSINA –  La ditta – Ferrobeton Srl – che sta operando in sub-appalto su alcuni lavori del viadotto Ritiro questa mattina ha avviato le procedure per il pagamento delle spettanze arretrate. Alle 7 di oggi i lavoratori hanno inscenato un sit-in di protesta con le rappresentanze sindacali e dopo una breve trattativa con i vertici della società si è giunti alla determinazione dell’avvio delle procedure di pagamento delle spettanze arretrate. Inoltre la ditta si è impegnata a pagare a breve scadenza anche gli straordinari. “Siamo soddisfatti per la positiva conclusione della vicenda – ha detto Pasquale De Vardo, segretario generale della Feneal Uil Messina. Si è trattato di un grande successo del nostro sindacato. Mi auguro che in futuro si paghino le spettanze e gli straordinari con estrema puntualità”.

In alto