Cronaca

AMAM, lavori a Forza d’Agrò – previsti tre giorni con acqua “razionata”

MESSINA – All’AMAM speravano di poter attingere ai 400l/s che potevano provenire dall’Acquedotto dell’Alcantara, ma ciò non è possibile perchè Siciliacque non ha ancora riparato la conduttura interrotta all’altezza di Capo Alì dal 2010. Duro colpo alla programmazione dello spostamento della tubazione, dell’Acquedotto del Fiumefreddo, a Forza d’Agrò che comunque deve essere fatto prima che possa divenire un’emergenza con ripercussioni sulla distribuzione molto più gravi. Nel cronoprogramma AMAM c’è l’inizio dei lavori, per la durata stimata di tre giorni, nel mese di Agosto prossimo, quando la città dovrebbe avere minore necessità del prezioso liquido, poichè molti abitanti saranno fuori città e le scuole sono chiuse.

In alto