Cronaca

ATM, De Luca: Situazione di una gravità inaspettata

MESSINA – Dopo il confronto con il Direttore Generale, il Presidente del collegio dei sindaci ed il Presidente dell’A.T.M., il Sindaco Cateno De Luca riassume in tre punti la situazione dell’azienda di trasporti cittadina che si sta rivelando  molto peggio rispetto alle aspettative(che già non erano buone):

  1. Circa 70 milioni di euro di debiti;
  2. Un contratto di servizi farlocco rispetto ai reali e complessivi costi di gestione;
  3. Una previsione di costi in violazione dei principi di efficienza, efficacia ed economicità;

De Luca, in funzione di quanto emerso nel confronto, ha richiesto una dettagliata relazione in merito entro pochi giorni al fine di portare immediatamente in consiglio comunale la vicenda perché si rischia seriamente di essere di fronte a situazioni di falsità dei bilanci comunali e del Piano di riequilibrio.

In alto