Sport

Mondo Volley Messina, confermato lo staff tecnico

MESSINA – Al lavoro per aggiungere un ulteriore mattone al progetto tecnico avviato nella scorsa stagione. Il Mondo Volley Messina ha conservato nel cassetto dei ricordi più belli il terzo posto nel girone B del campionato regionale di Serie C e la vittoria della Coppa Sicilia, per rivolgere energie e risorse al futuro. Una nuova stagione bussa alle porte e la società giallorossa non va tralasciando nessun dettaglio in sede di pianificazione degli impegni agonistici.

Per quanto riguarda la prima squadra maschile, che per il secondo anno consecutivo sarà ai nastri di partenza della serie C, si riparte dalla conferma dello staff tecnico che tanto bene ha fatto nei mesi scorsi. Peppe Tricomi continuerà ad essere il primo allenatore, e potrà contare sul valido supporto del vice Massimiliano Triolo.

“La prosecuzione del rapporto con mister Tricomi – ci racconta il direttore tecnico Nino Mollura – era per noi una priorità, visto il feeling venutosi sin da subito a creare tra società e tecnico. I risultati ottenuti sul campo parlano da soli, ma quello che ci ha colpito in modo particolare sono le capacità tecniche e umane mostrate dall’allenatore messinese. Tricomi è un tecnico al passo con i tempi, perché ben conosce le nuove metodologie di lavoro e sa fare emergere le qualità professionali di ogni atleta, motivandoli a dare il massimo in allenamento come in partita”.

Coesione del gruppo, voglia di andare oltre i propri limiti e tanto lavoro in palestra rappresentano il “mantra” di mister Tricomi, entusiasta di poter continuare a sedere sulla panchina del Mondo Volley Messina. “E’ un onore fare parte di questa grande famiglia, e potere continuare a lavorare con persone veramente competenti e professionali, in un clima di stima reciproca e di collaborazione a 360 gradi. Un passaggio che ritengo indispensabile per potere svolgere un lavoro anche di qualità. In questo percorso comune di crescita si è rivelata preziosa la figura del direttore tecnico, Nino Mollura, che mi ha garantito pieno sostegno, cosi come la competenza specifica del ds Saro Pappalardo, sempre nel rispetto dei ruoli. Il dialogo costante che si è venuto a creare con loro, con il dg Marcello Cottone, dirigente che trasmette sicurezza, e il presidente Luigi Billè hanno avuto ripercussioni positive sul campionato della squadra”. Lo staff tecnico confermato in blocco è un punto di forza per dare continuità al cammino condotto fino ad oggi. “Con Massimiliano Triolo si è venuto a creare un rapporto di piena collaborazione che non abbraccia soltanto la prima squadra ed è un valore aggiunto per il progetto che stiamo portando avanti”. Si passa poi a parlare del presente, con un campionato che ormai bussa alle porte.

“Ci presentiamo ai nastri di partenza con una buona dose di consapevolezza nei nostri mezzi, frutto del percorso fatto insieme nella scorsa stagione e con gran parte del gruppo che avrà un anno in più di esperienza alle spalle. Ci attende un campionato impegnativo, in termini numerici con 13 squadre al via, con trasferte anche lunghe visto che ci confronteremo con le formazioni della Sicilia Occidentale. Un torneo difficile come valori tecnici con diverse squadre che si sono attrezzate per puntare alla promozione. Ma non ci tireremo indietro di fronte a quella che può essere una ulteriore sfida”.

Definiti per la stagione 2017-18 i quadri dirigenziali che sono in buona sostanza gli stessi della scorsa annata. Alla presidenza del club Luigi Billè, con Marcello Cottone direttore generale. Il dt del settore pallavolistico continuerà ad essere Nino Mollura, Rosario Pappalardo sarà il direttore sportivo. Si registra tra i dirigenti la new entry Mario Silvestro che andrà ad aggiungersi al gruppo consolidato composto da Carmelo Attinà, Gennaro Germanà e il segretario Silvio Pino.

In alto