Archivio

Angela Merkel – l’Italia va aiutata con i migranti

merkel-renzi-stretta-di-manoBERLINO – “C’e’ un ampio accordo sul fatto che l’onere dei migranti sull’Italia debba essere ridotto“. Lo ha affermato il cancelliere tedesco, Angela Merkel, dichiarandosi preoccupata per il clima che si sta creando in Germania sulla vicenda dei migranti.

“Ci sono piu’ tedeschi che aiutano i rifugiati rispetto a coloro che protestano” ha affermato  oggi la Cancelliera tedesca, Angela Merkel, che ha chiesto ai tedeschi di non unirsi a chi manifesta contro i migranti. “Dobbiamo accelerare – prosegue Merkel – le procedure per chi chiede asili, specialmente dai Balcani”.

Merkel: senza Ue solidale Schengen a rischio

Intanto migliaia di migranti continuano a oltrepassare il muro di ferro spinato eretto dall’Ungheria per arrivare in Austria, nascosti in camion e furgoni. Un esodo biblico che comincia in Siria, in Iraq, in Afghanistan, Paesi devastati dalla guerra e dall’Isis. Alla rotta balcanica si affianca quella africana: barconi, carichi di disperati, che continuano a salpare dalle coste libiche alla volta dell’Italia.

Per far fronte all’emergenza, i ministri della Giustizia e dell’Interno dell’Ue si riuniranno il prossimo 14 settembre a Bruxelles. E il clima e’ teso tra le cancellerie europee: l’Ungheria ha respinto le accuse della Francia sulla gestione dell’emergenza e ha annunciato la convocazione di un rappresentante diplomatico di Parigi.

Il ministro francese, Laurent Fabius, ha definito “scandaloso” l’atteggiamento di alcuni Paesi dell’Est, riferendosi in particolare al muro di filo spinato tra Ungheria e Serbia. E fa discutere l’intervista del ministro dell’Interno britannico che ha criticato gli accordi di Shengen, cui Londra non aderisce, che avrebbero “alimentato l’emergenza immigrazione”. (www.agi.it)

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto