Archivio

L’acqua al Cimitero?

rubinetto_a_seccoMESSINA – I dipendenti e funzionari del competente ufficio del Comune di Messina, sono molto solerti nel proporre al cittadino che ha subito la perdita di un congiunto, come alternativa a un periodo indefinito di stazionamento del proprio caro all’interno del deposito del Cimitero centrale, come soluzione, un tumulo presso uno dei tanti Cimiteri suburbani.

Ebbene, i cittadini che optano per questa soluzione, devono fare i conti con strutture che mancano di custodi, mancano di servizio di pulizia, sono aperte soltanto alcuni giorni la settimana ed infine spesso, spessissimo non esce acqua dai rubinetti.

Ieri un cartello appeso nella porta del custode (porta chiusa- custode assente) diceva: “NON C’E’ ACQUA per guasto”; può capitare, un guasto è un’accadimento non programmabile… Invece l’acqua nel Cimitero di Massa Santa Lucia (ME) non c’è quasi mai e sopratutto mai la Domenica. Molti arrivano già forniti, altri chiedono la cortesia, comprando i fiori, se è possibile avere il prezioso liquido senza il quale in quel luogo non è possibile effettuare nessuna operazione.

cartello_acqua

Se poi tornando verso Messina, si nota all’altezza della biforcazione che porta al tiro a segno nazionale, centinaia di metri cubi di acqua che fanno della strada  un piccolo fiume, il tutto prende le sembianze di una beffa al bisogno.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto