Hobby & Hi-Tech

E-Mail pericolosa

In questi giorni circola un’e-mail che ha per  mittente la “Procura della Repubblica”. È un invito “per la presentazione di persona sottoposta a indagini”. Il corpo della e-mail contiene, per il destinatario, problemi giudiziari, quali: blocco del conto corrente, sequestro di beni, fino all’arresto per evasione fiscale o addirittura per riciclaggio. Poi, l’invito a cliccare su un link per “trovare informazioni”(da non fare assolutamente) su come ricorrere in appello, il nominativo del giudice che ha istruito  la causa, la data e il luogo del dibattimento. La missiva conclude con: Nel caso in cui Lei non si presentasse al dibattimento, lo stesso avrà luogo anche in Sua assenza e, in caso di sentenza di condanna, Le verrà confiscata ogni proprietà e rischia una condanna fino a 15 anni di reclusione”.

Non sappiamo cosa possa accadere cliccando. Meglio evitare.

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem?

Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto