Cronaca

Forza un posto di blocco e si da alla fuga per le vie cittadine

MESSINA – Non si ferma all’Alt imposto da una pattuglia di Poliziotti sul Viale della Libertà, da li inizia una folle corsa che si è interrotta in Via Duca degli Abruzzi, dove, a seguito dell’urto con un’autovettura, è stato bloccato e ammanettato. Protagonista della storia un 38enne messinese che ha forzato un posto di blocco della Polizia perchè era alla guida di un’autovettura con patente scaduta e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. La vicenda che poteva avere dei risvolti ben più drammatici, con il coinvolgimento di persone e automobilisti incolpevoli, si è conclusa con l‘arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e la denuncia a piede libero per guida sotto l’effetto di sostanza stupefacente. Ha ottenuto i domiciliari in attesa del rito direttissimo in programma per oggi.

 

In alto