Cronaca

Pesca vietata al largo di Lipari

LIPARI(ME) – Un’operazione della Guardia Costiera di Lipari, con la collaborazione della direzione marittima di Catania e della Capitaneria di Porto di Milazzo, ha permesso di sequestrare in mare 8km di rete ‘spadara’ con 9 esemplari di alalunga impigliati. Il coordinatore dell’operazione, il Tenente di Vascello Francesco Principale, ha imposto lo sbarco dell’attrezzatura e del pescato nella banchina del porto di Pignataro. I controlli veterinari sul pesce hanno dato l’idoneità al consumo umano, pertanto è stato devoluto in beneficienza; per quanto riguarda la rete, il cui uso non è consentito, ne è stato disposto il sequestro.

 

In alto