Cronaca

Grave un 40enne rumeno caduto nel bacino di carenaggio dei cantieri Palumbo

MESSINA – Un dipendente di una ditta esterna, che effettua lavori all’interno dei Cantieri Navali Palumbo di Messina è stato trovato riverso a terra sulla piastra del bacino di carenaggio del cantiere. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, un quarantenne di nazionalità rumena, avrebbe chiamato lui stesso i soccorsi attorno alle 4 del mattino; pare che dormisse in una cabina di un natante in riparazione; non dovrebbe trattarsi di incidente sul lavoro in quanto l’uomo non indossava indumenti da lavoro ma abiti civili. Indagini in corso sulle modalità che lo hanno portato ad avere ferite e traumi, tali da doverlo considerare in condizioni critiche.

 

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto