Cronaca

Mercato delle pulci di Giostra, solo due ambulanti regolari, repressione della Polizia Municipale

MESSINA – Il piazzale dell’area ex Mandalari si presentava come da foto, desolato, e questo non perchè, ieri, vi fosse la mancanza di venditori o di avventori, ma semplicemente perchè, la Polizia Municipale di Messina, già dalle ore 5 del mattino controllava gli accessi all’area e ne consentiva l’utilizzo solo agli ambulanti in regola. Tutti, almeno una volta, abbiamo visitato il mercato, e sappiamo che è molto ben assortito di bancarelle varie, almeno un centinaio; ieri i commercianti in regola erano soltanto due… . All’intervento repressivo è stata presente anche l’assessore con delega al Commercio ed ai Mercati Dafne Musolino, che si è confrontata con i venditori ribadendo la necessità che gli stessi si dotino di regolare autorizzazione alla vendita e che provvedano a lasciare pulite le aree del mercato, chiarendo che solo così l’Amministrazione comunale consentirà che quest’area mercatale venga utilizzata. Dopo un ampio confronto, l’Assessore ha invitato quanti abbiano interesse a fare domanda per ottenere la licenza a presentarsi giovedì 31, di mattina, nei locali del dipartimento Servizi alle Imprese per avviare l’iter burocratico. Nel fare un plauso per quanto fatto dall’Assessore Musolino e dagli uomini della Polizia Municipale  auspichiamo che questi controlli vengano fatti, regolarmente, non soltanto nelle aree destinate a mercato, ma anche in quelle zone(Piazza Duomo, Viale S. Martino etc.), ormai consolidate, dove l’abusivismo regna sovrano e i danni per l’economia locale si stanno facendo fin troppo evidenti.

 

In alto