Cronaca

Polacco senza fissa dimora trovato morto all’ex Conad

MESSINA – Un cittadino polacco di 33 anni è stato rinvenuto cadavere nei locali del primo piano dello stabile ex Conad di Viale della Libertà a Messina, secondo le prime impressioni l’uomo sarebbe morto, per cause naturali, tra la giornata di ieri e le prime ore di oggi. Purtroppo con l’occasione, prende la scena il completo abbandono della struttura che fù della Standa e che  ora appartenente ad una società di Catania che, totalmente abbandonata, fa pessima mostra di se, in quella che è la prima immagine che chi approda a Messina vede con facilità; un biglietto da visita che chi di dovere deve a tutti i costi far modificare.

In alto