Cronaca

Salviamo l’Ospedale Papardo – Pippo Calapai “Grande sensibilità dei messinesi”

MESSINA –  Avviata questa mattina la raccolta firme al Papardo, in difesa dell’Ospedale che rischia di essere spogliato dalla nuova Rete ospedaliera. La petizione è stata promossa dalla Uil, Uil-Fpl Messina e dalla segreteria regionale di Anaao-Assomed. “Stiamo denotando grande sensibilità da parte dei messinesi rispetto a quello che si prefigura come un problema serio per la nostra comunità. La raccolta firme è solo il primo atto che il nostro sindacato assieme all’Anaao-Assomed ha promosso per tentare di salvare un ospedale che rischia oltre alla riduzione dei posti letto un vergognoso declassamento”.

Ad affermarlo Pippo Calapai, segretario generale della Uil-Fpl, presente questa mattina al Papardo con il segretario generale della Uil, Ivan Tripodi, e i rappresentanti sindacali Maurizio Celona e Livio Andronico.

Domani mattina sarà allestito dalle 9,30 alle 13 il banchetto per la raccolta firme in corrispondenza del Pronto soccorso generale.

In alto