Cronaca

Tenta un furto in un negozio di Piazza Stazione, ferisce il proprietario, viene acciuffato subito dopo

MESSINA – Tenta di asportare merce dagli scaffali di un negozio nella centralissima Piazza della Repubblica(Piazza Stazione), ma viene notato da uno dei titolari che ingaggia una colluttazione con il malvivente che nel frattempo, uscito dal negozio, e, saltando sullo scooter con il quale era giunto sul posto, cerca di darsi alla fuga; il proprietario nel tentativo di fermarlo viene trascinato per una cinquantina di metri, prima di cadere sui binari del tram e battere violentemente la testa. Questo il riassunto di quanto successo stamattina in Piazza Stazione, da registrare che, il soccorso per il giovane proprietario dell’attività commerciale, è giunto con parecchio ritardo, in quanto l’ambulanza è dovuta arrivare dal punto 118 di Castanea, in quanto quelle previste in città erano tutte impegnate. Sul posto sono intervenuti i Vigili Urbani e la Polizia, che dopo brevi accertamenti sul numero di targa dello scooter sono riusciti ad individuare l’autore del tentato furto prima, e del ferimento dopo. Si tratta di un giovane la cui identità è stata confermata, anche, dalle telecamere di videosorveglianza dell’esercizio commerciale.

Testata registrata presso il ROC al n.25404.
Direttore Responsabile Giovanni Gentile Tutti i contenuti de lagazzettamessinese.it sono di proprietà di Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI” P.I. 03175420839.

Scarica l'App de LaGazzettaMessinese.it

Copyright © 2015 - 2018 Soc. Cooperativa Sociale “COMPAGNIA DEI SERVIZI”

In alto